SINCE 1957

Gli stessi valori di etica e di passione nel proprio lavoro, che hanno animato Enzo e Ivo Siboni nel lontano 1957, quando fondarono l’azienda Siboni, sono rimasti intatti nel tempo. Questo è stato possibile grazie al progressivo inserimento della seconda generazione Siboni, avvenuto negli anni 80, che ha continuato ad operare, all’interno del solco tracciato dai fondatori Enzo ed Ivo.

Per festeggiare i primi 50 anni di attività, nell’anno 2007, è stata inaugura la nuova sede dell’azienda Siboni, con un ampliamento dello stabilimento, che ora dispone di 3000 metri quadrati coperti e climatizzati.
L’evento ha rappresentato un ideale passaggio di consegne tra la prima e la seconda generazione Siboni che ora dovrà gestire con attenzione un passaggio tecnologico, che vede anche i produttori di motori elettrici e di riduttori epicicloidali, sempre più legati alla gestione ed alla comprensione dell’importanza del componente elettronico nella gestione delle attività produttive.

MISSION

Progettare e produrre soluzioni per l’automazione industriale, impegnandosi a fondo per andare oltre le aspettative dei propri clienti,
grazie alla comprovata esperienza di personale qualificato, che con grande passione, ricerca soluzioni innovative e tecnologiche.

VISION

Creare un ambiente coinvolgente che valorizzi e motivi i collaboratori nella loro professionalità per portare Siboni S.r.l. ad essere un’azienda a vocazione internazionale ed un brand riconosciuto e rispettato nel mondo, con la capacità di affiancare i propri clienti in tutte le loro sfide, attraverso la fornitura di soluzioni adeguate nel campo di motion e motion control , sempre mantenendo l’etica e la passione dei fondatori dell’azienda come punto di riferimento.

LA NOSTRA STORIA

Alla fine degli anni 50, esattamente nel 1957, parte l’attività dell’azienda Siboni.
I fondatori, i fratelli Enzo ed Ivo Siboni iniziano la loro attività di riparazione di piccoli elettrodomestici ed elettroutensili.
Nei primi anni, l’attività si sviluppa sempre come riparatori di motorizzazione elettriche, in particolare motori sincroni in corrente continua a spazzole.

Negli anni 70 inizia la seconda significativa fase dell’attività dei fratelli Siboni , in quanto viene messa a frutto l’esperienza precedente come officina di riparazione, per diventare produttori di motori elettrici sviluppati in questa fase su progetto di terzi.
Questo cambio di passo, determina la partenza di un’attività commerciale strutturata.

Qui parte una decade molto importante per Siboni, in quanto registriamo l’inserimento in azienda della seconda generazione Siboni, che supporta i fondatori Enzo ed Ivo nello sviluppo della linea di riduttori epicicloidali di precisione.
Parte una produzione di piccoli motoriduttori in corrente continua con diffusione oltre l’ambito locale, che ancora oggi sono il loro marchio di fabbrica .

Viene presentato il nuovo logo aziendale, puntualmente registrato, con un’interessante combinazione grafica, sviluppata attorno al prodotto che maggiormente la rappresenta e dei relativi componenti: dentatura ingranaggi per il riduttore e lamierino magnetico per la parte motore nella parte bassa del logo

Anche il nuovo millennio, parte con importanti novità per l’azienda Siboni in quanto parte la prima linea di motori Brushless denominata MOD LINE, progettata dal comparto Ricerca e Sviluppo Siboni.
Della stessa importanza è pure la creazione di una rete commerciale direttamente controllata da Siboni che inizia un percorso di promozione del marchio sia in Italia che in Europa

Il percorso dell’azienda Siboni come produttore di motori brushless e riduttori epicicloidali compie un passaggio significativo nel 2006, quando viene valutato di creare un’azienda satellite, SIBONI LAB, in grado di gestire l’elettronica per il controllo dei motori SIBONI , e portare al mercato una soluzione completa.
Per completare la promozione a livello Europeo, la ditta Siboni inizia la sua partecipazione alla fiera SPS di Norimberga che si svolge con cadenza annuale alla fine di Novembre.

Vengono festeggiati i primi 50 anni di attività, con l’inaugurazione dell’ampliamento della sede, che ora si sviluppa in un’area di 3000 metri quadri, coperti e climatizzati. Per festeggiare l’evento, sponsorizziamo un team che partecipa al mondiale superbike.

Nellanno 2008 è fondamentale il nuovo cambio di comunicazione, che parte dalla creazione del nuovo logo SIBONI, rosso per significare la grande passione che alimenta lazienda nella creazione dei propri prodotti .
Viene creato il  nuovo payoff  motors and solutions,  per significare le competenze necessarie per la gestione anche della parte elettronica, già attivate nellesperienza SIBONI  LAB, che viene assorbita come ramo di attività dall’azienda Siboni.
SIBONI MOTOR AND SOLUTIONS
Nasce il secondo progetto di motori brushless denominato PRO LINE , interamente sviluppato dal comparto di ricerca di sviluppo dellazienda SIBONI, con lutilizzo di strumenti di ultima generazione, come simulazioni FEM in 3D.
La linea PRO LINE ONE dispone di una gamma  che sviluppa fino a 3 Nm di coppia.
Siboni nell’edizione di Norimberga del novembre 2011, presenta la nuova linea di riduttori NXT GEAR progettata per assicurare una maggiore risposta dinamica rispetto alla prima linea RE GEAR , adeguandosi agli standard richiesti dall’automazione industriale.
Viene completata la gamma dei motori brushless PRO LINE, con la linea PRO LINE TWO che sviluppa fino a 50 Nm a completamento del progetto iniziale partito nel 2009.

Continua lo sviluppo dei prodotti progettati da Siboni, con una nuova soluzione meccatronica che sublima il significato del nostro pay off, che parla di soluzioni, oltre la fornitura del solo componente.
Nasce la linea di prodotto PRO LAB dove tutta la nostra esperienza meccatronica, viene portata all’interno di un singolo prodotto.

  • Motori Brushless
  • Riduttori Epicicloidali
  • Elettronica integrata a bordo

Il percorso legato alla soluzione proposta da Siboni, che ha richiesto la creazione di svariati prodotti nell’ultimo decennio, si completa con la nascita di una nuova azienda , denominata 4NXT , partecipata da Siboni.
4NXT nasce come avamposto tecnologico nell’ambito delle soluzioni meccatroniche, con una buona attenzione allo sviluppo del componente elettronico, assolutamente fondamentale per la gestione della parte elettromeccanica di Siboni.

Nel 2017, Siboni completa la gamma di riduttori epicicloidali a denti diritti, attraverso la nuova linea NXR ,che raggruppa le peculiarità dei progetti precedenti RE ( elevata coppia trasmessa ) e NXT ( elevata rigidità torsionale ) in un singolo prodotto.

Il pianeta delle soluzioni SIBONI, rappresenta una piattaforma di specifiche competenze nell’ambito dei motori in corrente continua , dei motori brushless, e dei riduttori epicicloidali di precisione.
Dopo 10 anni di sviluppi per quanto concerne la parte prodotti, completiamo il lavoro anche nella parte ci comunicazione con la presentazione presso SPS Norimberga 2018 del nuovo sito SIBONI.

PRODUZIONE, made in italy

Tutta la gamma di prodotti Siboni esce dallo stabilimento di Forlì.
Le competenze decennali sviluppate in ambito locale, la fidelizzazione del personale impiegato nel ciclo produttivo, hanno reso conveniente la permanenza della produzione in Italia, riuscendo a gestire pure il grande aumento produttivo registrato nell’ultimo decennio.
Rimane la scelta iniziale di mantenere all’interno dello stabilimento produttivo, un comparto meccanico in grado di sviluppare tutta la componentistica utilizzata nel motore, che ci rende indipendenti, flessibili ed in grado di seguire con tempestività anche la fase legata alla partenza di un progetto, di una nuova linea di prodotti.

Tipologie di prodotto

Motori corrente continua
0%
Servomotori Brushless
0%
Riduttori
0%
Elettronica
0%

MEDIA

Video / Company Profile

(Short Version – 3:07)

Video / Company Profile

(Long Version – 7:34)

Video / Since 1957

(0:22)